bio






Nata a Matelândia, Paraná, Brasile, Sarita  si è trasferita  a San Paolo nel 1987 per studiare Fashion Design alla scuola francese ESMOD. Successivamente, ha frequentato il corso di Fashion Coordination al CEBRAFAM. Collegio Anhembi Morumbi.


Ha iniziato la sua carriera professionale nel 1989 in Ellus, dove ha lavorato per tre anni.
Nel 1992 si reca in Italia per studiare Design del Gioiello, con Giulietta Cozzi come insegnante. Ha vissuto per due anni e lavorato in uno studio di progettazione di gioielli a Vicenza.

Tornata in Brasile nel 1995, su invito dell'azienda, torna in Ellus dove partecipa a importanti campagne per il brand, con particolare attenzione a quelle fotografate con Milla Jovovich a New York da Terry Richardson e successivamente da Kate Moss nel giugno 1999, questo è il suo ultimo lavoro con l'azienda.

Nell'agosto del 1999 viene assunta come coordinatrice per la multinazionale Levi's, dove sviluppa importanti collaborazioni con l'azienda. Uno dei più grandi successi sono stati i pantaloni Two Low e questi sono stati esportati in tutti i continenti, essendo i pantaloni che hanno abbassato la vita nel mondo Levis, diventando all'epoca campioni di vendite!
Dopo 5 anni in azienda, viene invitata a coordinare il marchio Sommer, del gruppo AMC Têxtil. Ha anche lavorato per aziende come Zoomp e Dopping, a Criciúma - SC. 
A San Paolo nel 2011, ha sviluppato un progetto autoriale con il marchio PrintMe... dove le sue stampe e i suoi collage hanno creato un universo di prodotti per l'abbigliamento, gli accessori e la casa. 

Attualmente vive a Milano, in Italia, e nel suo studio creativo sviluppa un'opera d'#arte utilizzando varie tecniche con foto, illustrazioni e #collage che si trasformano in borse, foulard e dipinti per la casa. Racconta storie per immagini e crea abiti esclusivi, riutilizzando materie prime.
La sua visione creativa è incentrata sulla bellezza delle immagini e sull'emozione che ogni disegno suscita. 
Vendita di prodotti online attraverso le piattaforme:


- Gennaio 2019 ha avuto la sua prima mostra a Milano presso il ristorante SoSushiSound, mostrando il processo creativo.
- Settembre 2019 ad Opening Milano Fashion Week, mostra presso Palazzo Bocconi, Corso Venezia 48, presso Event Savò.
- Gennaio 2020, in partnership con il fotografo Andrea Maia, lancia Re-vista.style, un progetto di #fotografia e #styling la cui missione è andare ben oltre la fotografia e la moda.
"Vogliamo mostrare la bellezza di ciascuno, riflessa attraverso i nostri occhi. Più autenticità, più verità."
- Maggio 2020 pubblicazione di 3 opere nel libro Capsules Book, The Curatorial Leaders in Contemporary Art, edito in Australia.
- Settembre 2020 partnership con la Designer Jenny Monteiro del brand JMonteiro Milano, una linea di T-shirt pop art, dopo la Pandemia.
- Ottobre 2020 lancio di una linea di T-Shirt e Foulard in partnership con il brand JMonteiro Milano, dove una parte del ricavato è stata devoluta ad Amazônia Onlus.
-Settembre 2021 - Lancio della sua collezione autoriale creata con tessuti di riuso. Tutto parte del concetto #kimono e all'interno del concetto si estende in molte interpretazioni.

Dal 2002 al 2014, quando si è trasferita a Milano, ha lavorato come volontaria presso IPE - Instituto de Pesquisas Ecológicas, sviluppando prodotti venduti per raccogliere fondi per la ONG. Il reddito raccolto è destinato alla conservazione della biodiversità e alla generazione di reddito per decine di famiglie che vivono in luoghi isolati e nelle comunità in cui IPÊ opera.

Fin dall'adolescenza scrive poesie, racconti e romanzi, essendo una delle instancabili attività che sviluppa. Come #autrice di libri, ne ha pubblicati 3.

Single Woman Finds...  è stato il suo primo romanzo pubblicato e la seconda edizione è disponibile su Amazon. Single Woman Finds...

The Scam - Book 1 Sofia - pubblicato nel 2019 è in vendita su Amazon The Scam: Sofia

Always After Midnight - Pubblicato il 13 ottobre 2019 in vendita su  Amazon: Always After Midnight

Instagram professionale @saritadalpozzo @re_vista.style
Instagram personale @saripozzo